Non ci sono spettacoli legati a questo evento.

JULIA
JULIA
V.O. SOTT.ITA
XX Secolo

117 min

Genre: Dramma

Language: Italiano

Director: Fred Zinnemann

With: Jane Fonda, Vanessa Redgrave, Jason Robards, Maximilian Schell, Hal Holbrook, Rosemary Murphy, Meryl Streep, Dora Doll, Elisa...

L’amicizia e la complicità tra Lillian e Julia. Lillian è una scrittrice. Julia una ragazza di ottima famiglia con idee politiche radicali. Mentre Lillian persegue la sua carriera letteraria e teatrale negli Stati Uniti, Julia va a Vienna a studiare con Freud. Qui diventa parte della resistenza e lotta con tutti i mezzi contro i nazisti. Le due amiche si incontreranno un’ultima volta in un caffè di Berlino dove Julia chiede a Lillian di contrabbandare dei soldi che potrebbero salvare la vita di migliaia di ebrei. Tratto da un racconto autobiografico di Lillian Hellman (La calunnia, Piccole volpi), diretto da un veterano di Hollywood, Fred Zinnemann (Da qui all’eternità) e sceneggiato da Alvin Sargent (Paper Moon) il film ha una struttura molto classica rispetto al cinema degli anni ’70, ma la caratterizzazione delle due donne, femministe, anticonformiste, politicamente impegnate, lo iscrive a pieno titolo tra le opere che rovesciarono i modelli femminili della convenzione hollywoodiana. (C.P.)

117 min

Genre: Dramma

Language: Italiano

Director: Fred Zinnemann

With: Jane Fonda, Vanessa Redgrave, Jason Robards, Maximilian Schell, Hal Holbrook,...

L’amicizia e la complicità tra Lillian e Julia. Lillian è una scrittrice. Julia una ragazza di ottima famiglia con idee politiche radicali. Mentre Lillian persegue la sua carriera letteraria e teatrale negli Stati Uniti, Julia va a Vienna a studiare con Freud. Qui diventa parte della resistenza e lotta con tutti i mezzi contro i nazisti. Le due amiche si incontreranno un’ultima volta in un caffè di Berlino dove Julia chiede a Lillian di contrabbandare dei soldi che potrebbero salvare la vita di migliaia di ebrei. Tratto da un racconto autobiografico di Lillian Hellman (La calunnia, Piccole volpi), diretto da un veterano di Hollywood, Fred Zinnemann (Da qui all’eternità) e sceneggiato da Alvin Sargent (Paper Moon) il film ha una struttura molto classica rispetto al cinema degli anni ’70, ma la caratterizzazione delle due donne, femministe, anticonformiste, politicamente impegnate, lo iscrive a pieno titolo tra le opere che rovesciarono i modelli femminili della convenzione hollywoodiana. (C.P.)
Non ci sono spettacoli legati a questo evento.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.