Non ci sono spettacoli legati a questo evento.

QUINTO POTERE
QUINTO POTERE
V.O. SOTT.ITA
XX Secolo
Watch the trailer

121 min

Genre: Dramma

Language: Italiano

Director: Sidney Lumet

With: Peter Finch, Faye Dunaway, William Holden, Robert Duvall, Beatrice Straight, Wesley Addy, Ned Beatty, Arthur Burghardt, Bill ...

Regia: Sidney Lumet; sceneggiatura: Paddy Chayefsky - Con Faye Dunaway, William Holden, Peter Finch, Robert Duvall - USA 1976, 122’
Howard Beale è un conduttore televisivo sul viale del tramonto. Un dirigente della stazione televisiva per cui lavora gli comunica che la sua trasmissione chiuderà i battenti in due settimane. Furibondo, Howard annuncia in diretta il suo suicidio. Gli ascolti arrivano alle stelle, e Diana Christensen, una produttrice dell’emittente fortemente spregiudicata, decide di approfittare della situazione. Un film premonitore sulla spettacolarizzazione dell’informazione e il potere della tivù spazzatura, Quinto potere è sospeso tra realismo e fantasticheria. Alcuni personaggi (e situazioni) possono sembrare oggi un po’ datati, ma quella di Diana è un’invenzione tuttora sorprendente: gli occhi assatanati, la bocca che sembra sanguinare, un’antieroina così sciagurata come non si era mai vista prima. Faye Dunaway è spettacolare in una delle grandi caratterizzazioni del cinema americano. (C.P.)

121 min

Genre: Dramma

Language: Italiano

Director: Sidney Lumet

With: Peter Finch, Faye Dunaway, William Holden, Robert Duvall, Beatrice Straight, ...

Regia: Sidney Lumet; sceneggiatura: Paddy Chayefsky - Con Faye Dunaway, William Holden, Peter Finch, Robert Duvall - USA 1976, 122’
Howard Beale è un conduttore televisivo sul viale del tramonto. Un dirigente della stazione televisiva per cui lavora gli comunica che la sua trasmissione chiuderà i battenti in due settimane. Furibondo, Howard annuncia in diretta il suo suicidio. Gli ascolti arrivano alle stelle, e Diana Christensen, una produttrice dell’emittente fortemente spregiudicata, decide di approfittare della situazione. Un film premonitore sulla spettacolarizzazione dell’informazione e il potere della tivù spazzatura, Quinto potere è sospeso tra realismo e fantasticheria. Alcuni personaggi (e situazioni) possono sembrare oggi un po’ datati, ma quella di Diana è un’invenzione tuttora sorprendente: gli occhi assatanati, la bocca che sembra sanguinare, un’antieroina così sciagurata come non si era mai vista prima. Faye Dunaway è spettacolare in una delle grandi caratterizzazioni del cinema americano. (C.P.)
Non ci sono spettacoli legati a questo evento.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.