Non ci sono spettacoli legati a questo evento.

L'INVITTO
L'INVITTO
V.O. SOTT.ITA
XX Secolo
Watch the trailer

110 min

Genre: Dramma, Storia

Language: Italiano

Director: Satyajit Ray

With: Karuna Banerjee, Smaran Ghosal, Pinaki Sengupta, Kanu Bannerjee, Santi Gupta, Ramani Sengupta, Ranibala, Sudipta Roy, Ajay Mi...

Benché Ray non avesse pensato di dare un seguito a Il lamento sul sentiero, il successo di questo primo film lo convinse a adattare il capitolo successivo nella storia di Apu, apportando cambiamenti sostanziali al romanzo da cui era tratto. Nel 1920 Apu e sua madre si ricongiungono a Benares (una delle sette città sacre) con il padre, il quale officia riti funebri sul Gange. Ma la tragedia li colpisce e il padre muore. Qualche anno dopo Apu, ormai adolescente, vince una borsa di studio e va a studiare a Calcutta. È il momento cruciale del film, la separazione tra la madre ormai sola e il figlio ambizioso. La vita nella grande città cambia, nel bene e nel male, Apu. Aparajito si differenzia da Il lamento nel linguaggio visivo decisamente drammatico – le riprese dei gradini sacri sul Gange e gli uomini che si immergono nelle acque sono inquietanti. Nulla è statico, personaggi e luoghi sono ripresi in un continuo fluire. Il tema principale è il senso di cambiamento e scoperta della vita, attuale oggi come 65 anni fa. Il film, che vinse il Leone d’oro al festival di Venezia, ha una vita propria, indipendente da Il lamento del sentiero.

110 min

Genre: Dramma, Storia

Language: Italiano

Director: Satyajit Ray

With: Karuna Banerjee, Smaran Ghosal, Pinaki Sengupta, Kanu Bannerjee, Santi Gupta,...

Benché Ray non avesse pensato di dare un seguito a Il lamento sul sentiero, il successo di questo primo film lo convinse a adattare il capitolo successivo nella storia di Apu, apportando cambiamenti sostanziali al romanzo da cui era tratto. Nel 1920 Apu e sua madre si ricongiungono a Benares (una delle sette città sacre) con il padre, il quale officia riti funebri sul Gange. Ma la tragedia li colpisce e il padre muore. Qualche anno dopo Apu, ormai adolescente, vince una borsa di studio e va a studiare a Calcutta. È il momento cruciale del film, la separazione tra la madre ormai sola e il figlio ambizioso. La vita nella grande città cambia, nel bene e nel male, Apu. Aparajito si differenzia da Il lamento nel linguaggio visivo decisamente drammatico – le riprese dei gradini sacri sul Gange e gli uomini che si immergono nelle acque sono inquietanti. Nulla è statico, personaggi e luoghi sono ripresi in un continuo fluire. Il tema principale è il senso di cambiamento e scoperta della vita, attuale oggi come 65 anni fa. Il film, che vinse il Leone d’oro al festival di Venezia, ha una vita propria, indipendente da Il lamento del sentiero.
Non ci sono spettacoli legati a questo evento.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.